Erasmus 2014-2021
Riduci



Erasmus+

Introduzione al nuovo Programma

Erasmus+ è il nuovo Programma unico per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport varato dal Parlamento europeo. Finalizzato a promuovere le competenze e l’occupabilità e a sostenere la modernizzazione dei sistemi d’istruzione, formazione e gioventù, il programma, della durata di sette anni, avrà una dotazione di bilancio di 14,7 miliardi di euro.

Più di 4 milioni di persone riceveranno un sostegno per studiare, formarsi, lavorare o fare attività di volontariato all’estero, tra cui 2 milioni di studenti dell’istruzione superiore, 650 000 studenti della formazione professionale e apprendisti, più di 500 000 persone partecipanti a scambi giovanili o ad attività di volontariato all’estero.

Gli studenti che prevedono di seguire un corso integrale di laurea magistrale all’estero potranno avvantaggiarsi di un nuovo sistema di garanzia dei prestiti gestito dal Fondo europeo per gli investimenti.

Erasmus+ erogherà inoltre finanziamenti per l’istruzione e la formazione del personale e degli animatori giovanili nonché per partenariati tra università, college, scuole, imprese e organizzazioni non profit.

Partecipano al nuovo Programma i Programme countries” e i Partner countries”; per questi ultimi sono in via di definizione le condizioni di partecipazione.

Paesi che partecipano al Programma (“Programme Countries”):

Paesi EU

Austria, Belgio,Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finladia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi,



Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria

Paesi non EU

Confederazione svizzera, Islanda,



Liechtenstein, Norvegia, Turchia,



Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia

Paesi Partner limitrofi all'Unione Europea (“Partner Countries”):

Armenia, Azerbaijan, Belarus, Georgia, Moldavia, Ucraina

Algeria, Egitto, Israele, Giordania, Libano, Libia, Marocco, Palestina, Siria, Tunisia

Albania, Bosnia e Erzegovina, Kosovo, Montenegro, Serbia

Federazione Russa

Alcune Azioni del Programma sono aperte a tutti i paesi del mondo. I dettagli sono in via di definizione.

Attualmente partners dell'Istituto Mascagni sono:

La partecipazione dell'ISSM P. Mascagni al programma Erasmus+ è resa possibile dal possesso della ECHE (Carta Universitaria Erasmus).

Dichiarazione di Strategia Europea (EPS)

ISSM P. Mascagni in Livorno started his International activities on 2005 increasing every year the number of students and teachers involved.

We have a good numbers of partners and we set a deep contact and continuative cooperation with Institutions in Finland, Belgium, Switzerland and Spain.

We founded common intents and a similar dimension concerning staff and students.

We encourage our students and teachers to apply for international mobility in order to enrich the experience in learning and teaching in an European contest, and we aim to organize joined concerts with our partners to make students and teachers from other countries to play together.

We try to make a network of European Institutions to make this possible, by inviting colleagues from abroad to enlarge the offer of our programs to the students in an European view of culture.

The aim of our institution is to enlarge the international competences of our students in order to give a preparation to work in a European dimension.

We are working to set the possibility to start international diplomas (joint degrees) in accordance with our foreigner partners. We shall consider the option to exchange teaching staff for a whole Academic Years in order to offer to a largest number of students the possibility to do this international experience at home. With the international partners we shall try to set common goals and prepare students to study in different institutions abroad according with the field of study they are following.

Offering international opportunities shall attract a larger number of students giving the possibility to follow international programs that shall give them a deepest competence in the music fields they are attending at. The new technologies and new fields of knowledge, according with the requests of today's ever growing market shall be taken in strong consideration.

We shall give an extra value in exporting the excellence in our field of music knowledge, i.e. Opera and Italian Style of singing as well as importing excellence from other Countries, the peculiar style that make the difference between each country, i.e. Lieder from Germany and Austria.

We shall offer economical support to the best students selected by auditions and competition and also a support to our students in outgoing mobility.

Erasmus+ per gli studenti degli Istituti di Istruzione Superiore 

Gli studenti di Conservatori, Accademie e Università possono realizzare periodi di studio e/o tirocinio presso un paese partecipante al Programma (vedi lista dei paesi).

I periodi di studio e/o tirocinio Erasmus+ sono considerati parte integrante del proprio percorso di studi.

Erasmus+ per lo staff degli Istituti di Istruzione Superiore 

Lo staff (docente e amministrativo) di Conservatori, Accademie e Università può realizzare periodi di docenza (riservati allo staff docente) e/o formazione presso un paese partecipante al Programma (vedi lista dei paesi).

PROGETTO WORKING WITH MUSIC

 WWM è un progetto nato per dare la possibilità ai giovani musicisti che si sono formati nei Conservatori di Musica italiani di realizzare esperienze di tirocinio professionale in Europa col sostegno di una borsa di studio Leonardo da Vinci.

Consorzio Working With Music + A.A. 2016/2018

Bando di concorso per l'assegnazione di borse di mobilità finalizzate alla realizzazione di tirocini postlaurea e servate a studenti dei Conservatori di Musica partner del Consorzio. Consulta qui il bando e la guida per la compilazione, scadenza presentazione domande 21 aprile 2017

Per ulteriori informazioni   consulta il sito www.workingwithmusic.net

Borse di mobilità per un periodo di studio o di tirocinio in uno dei Paesi aderenti al programma ERASMUS+  per l’A.A. 2017/2018

Consulta qui il bando e scarica la domanda con scadenza di presentazione 30 novembre 2016


Erasmus 2007-2014
Riduci

7   Gli studenti dei Corsi accademici di primo e di secondo livello, nonché gli studenti dei corsi superiori del vecchio ordinamento, possono trascorrere un periodo di studi (da 5 a 10 mesi) presso un Istituto di uno dei Paesi partecipanti al programma, che abbia sottoscritto un accordo con l’Istituto Mascagni.

L’adesione al programma Erasmus consente di fare nuove esperienze culturali in un sistema universitario diverso, di perfezionare la conoscenza di una lingua straniera e di incontrare giovani di altri Paesi, partecipando così attivamente alla costruzione di un’Europa sempre più unita.

Lo studente in mobilità Erasmus ha la possibilità di seguire i corsi, di usufruire delle strutture e di ottenere il riconoscimento degli esami sostenuti presso l’Istituzione estera.

 

Attualmente partners dell'Istituto Mascagni sono:

Requisiti per la candidatura:



 - diploma di maturità;

- iscrizione al triennio, al biennio specialistico oppure al corso superiore del vecchio ordinamento;

- non aver già partecipato a scambi Erasmus presso altre istituzioni accademiche;

- non ricevere ulteriori finanziamenti della Commissione Europea per altri programmi di mobilità;

- conoscenza sufficiente della lingua del paese ospitante, (che potrà essere perfezionata con apposita formazione fino al momento della partenza), o buona conoscenza della lingua inglese o francese.

Per l'ammissione è necessario compilare l'apposito formulario (gli interessati possono richiederlo per email a erasmus@istitutomascagni.it da consegnare alla Segreteria insieme a un curriculum vitae, una registrazione su CD della durata compresa tra i 15' e i 20' e una lettera di presentazione del docente di strumento o della materia caratterizzante principale.  Alcuni Conservatori richiedono agli studenti di compilare la domanda on line dal proprio sito ed hanno scadenze diverse. Il cartaceo ed il CD deve comunque essere inoltrato dall’ Ufficio Erasmus dell’Istituto. Scadenza per la presentazione delle domande: 15 marzo dell'anno corrente.



Stanti i termini suddetti, gli studenti intenzionati a candidarsi sono comunque invitati a presentare la domanda nel più breve tempo possibile a partire dalla presente comunicazione.

Gli studenti selezionati saranno tenuti a sottoscrivere un learning agreement, vale a dire il documento stipulato con il Conservatorio ospitante, dove è specificato il contenuto formativo del suo soggiorno all'estero, necessario anche per il riconoscimento crediti.

I documenti necessari si trovano al seguente LINK.



 PROGETTO WORKING WITH MUSIC

 WWM è un progetto nato per dare la possibilità ai giovani musicisti che si sono formati nei Conservatori di Musica italiani di realizzare esperienze di tirocinio professionale in Europa col sostegno di una borsa di studio Leonardo da Vinci.

La terza edizione di Working With Music è partita a settembre 2012: saranno selezionati 45 diplomati dei Conservatori di Musica di Frosinone, Genova, L'Aquila, Monopoli, Padova, Torino, Trieste e Friuli Venezia Giulia, Verona e dell'Istituto Superiore di Studi Musicali di Livorno per realizzare un tirocinio professionale all'estero nel corso del 2013.

Ulteriori informazioni sono a disposizione sul sito www.workingwithmusic.net

Copyright 2010 © Istituto Superiore di Studi Musicali Pietro Mascagni