Orchestra Giovanile Livornese

 

Continua la collaborazione tra l'Istituto Mascagni e le scuole ad indirizzo musicale della provincia di Livorno.

Nasce così l'Orchestra Giovanile Livornese, formata dagli allievi del Liceo "Niccolini-Palli", della Smim "G. Borsi", della Smim "G. Mazzini" e della Smim "G. Galilei" di Cecina, oltre che agli studenti del Mascagni. 

Sotto la direzione del M° Lorenzo Sbaffi i ragazzi provenienti dalle scuole ad indirizzo musicale della provincia e della città di Livorno, insieme con gli studenti del Mascagni, hanno dato prova di grande professionalità e maturità artistica al numeroso pubblico accorso ad acclamare questa fantastica compagine nel prestigioso Teatro Goldoni.









 
Nella stessa giornata prova generale aperta per le scuole elementari   
   


Il Mascagni incontra le Scuole

Ciclo di incontri con gli allievi delle scuole elementari e  medie di Livorno



Circa 1500 alunni di 13 scuole elementari e di 9 scuole medie cittadine sono stati ospiti dell’Istituto Mascagni dove hanno incontrato la musica, gli strumenti, gli studenti e i docenti dell’Istituto.
Per molti dei bambini e dei ragazzi protagonisti dell’iniziativa questa è stata la prima esperienza di “musica dal vivo” e la prima occasione nella quale hanno sperimentato davvero la “voce” dei diversi strumenti, in una dimensione totalmente acustica, non mediata da sistemi tecnologici di amplificazione e riproduzione del suono.
I 22 incontri, che si sono tenuti dal 3 al 27 marzo, sono stati preparati con estrema cura da maestri e professori, che hanno stimolato, così, tanto l’interesse che l’attenzione degli alunni.
Molti incontri sono stati introdotti da due brevi composizioni organistiche, nella suggestiva esecuzione di Anna Franca Gronchi.


I giovani della classe di Canto di Graziano Polidori, che hanno eseguito brani di diverse epoche e natura, hanno offerto spunti di riflessione sullo strumento vocale, strumento che tutti possiedono ma che spesso non si conosce per quella che è la straordinaria gamma delle sue possibilità espressive. 
Con le classi di Percussioni, di Jonathan Faralli, e di Jazz, di Mauro Grossi, si è percorsa un’ampia prospettiva di generi e stili musicali, sperimentando timbri vocali e strumentali che hanno destato il più vivo interesse negli alunni.
Altri incontri sono stati occasione di conoscere da vicino numerosi strumenti e di apprezzare il livello tecnico degli ottimi studenti del Mascagni, che hanno così reso testimonianza dell’indiscusso livello dei docenti dell’Istituto.
Agli incontri con le scuole hanno collaborato le scuole di pianoforte di Ilio BarontiniMonica Cecchi,Susanna Pagano e Daniel Rivera; la scuola di chitarra di Nuccio D’Angelo; le scuole di violino di Renata Sfriso e di Chiara Morandi; la scuola di viola di Dorotea Vismara e quella di violoncello di Vittorio Ceccanti; le scuole di flauto di Stefano Agostini e di Mauro Rossi; la scuola di oboe di Stefano Cresci, quella di corno di Stefano Guidi e quella di sax di Valerio Barbieri.

 
Copyright 2010 © Istituto Superiore di Studi Musicali Pietro Mascagni